Kanplan: il punto di incontro tra backlog e Kanban

L'utilizzo di Agile con una metodologia mista è la scelta giusta per il tuo team?

Laura Daly Laura Daly
Sfoglia tra gli argomenti

Nella scelta di un framework Agile per un team Agile non esiste una soluzione valida in assoluto. Sia che utilizzi Kanban, Scrum o una combinazione delle due metodologie, come scrumban e kanplan, Agile è un processo di team. Ogni team deve capire qual è il framework più efficace come base per pianificare, monitorare e rilasciare un software eccellente.

Scrumban, Kanban e Scrum a confronto

Kanban mira a fornire ai membri del team solo la quantità di lavoro che consente al team di lavorare sempre al massimo delle proprie capacità. I team che applicano Kanban usufruiscono di una pianificazione flessibile, di una migliore focalizzazione e di una trasparenza totale, perché tutto ciò che è presente sulla board costituisce la massima priorità. È su questo che stanno lavorando gli sviluppatori. Kanban è ideale per i team operativi che si concentrano sulla continuous delivery con priorità in continuo cambiamento.

Scrum, invece, divide il lavoro in una serie di iterazioni di durata fissa chiamate sprint; qualunque cosa venga pianificata per uno sprint, ad esempio una particolare funzione o un gruppo di funzioni, acquisisce la massima priorità per il team. I team di prodotto, con una roadmap chiara e blocchi di lavoro con priorità, in genere traggono il massimo vantaggio da Scrum.

Forse il tuo team potrebbe trarre il massimo vantaggio da una combinazione di Scrum e Kanban? Oppure vuoi passare da Scrum a Kanban? Se ti sembra la soluzione giusta per il tuo team, la soluzione è scrumban. Questa metodologia mista si esprime in modi diversi, ma le tendenze più comuni tra i team scrumban comportano l'uso di sprint con un backlog Scrum, limiti WIP e durata ciclo Kanban (nota: la durata ciclo è la quantità di tempo necessaria affinché un task completi le varie fasi del flusso di lavoro di un team).

E per quanto riguarda i team che non desiderano lavorare in modo iterativo, ma che vogliono comunque poter eseguire il backlog grooming? Kanplan (o l'attivazione della funzione di backlog Kanban) in Jira Software potrebbe essere la risposta.

Che cos'è kanplan?

Kanplan è una metodologia mista per l'applicazione dello sviluppo software Agile. Analogamente a scrumban, combina le funzionalità sia di Scrum che di Kanban. Kanplan è ideale per i team che desiderano poter eseguire il backlog grooming, ma non vogliono lavorare con gli sprint.

Perché Kanban è una base e non un framework rigido

Il team tecnico delle build di Atlassian è responsabile di una piattaforma utilizzata per creare, testare e fornire il software Atlassian. Gli sviluppatori dipendono da un'infrastruttura affidabile e da una continuous integration (CI) rapida. Quattro anni fa si trattava di 21.000 build al mese. Oggi questo numero supera le 150.000 build al mese.

Questa scalabilità può essere attribuita alla crescita del team, al passaggio da Subversion a Git, ai test automatizzati e a un fattore meno ovvio: la decisione di passare da Scrum a Kanban. In virtù della sua natura, il lavoro di progettazione delle build (ad esempio richieste ad hoc, imprevisti, lavori di innovazione) non si prestava a un framework Scrum. Pertanto, il team ha deciso di introdurre scrumban, che si è rapidamente trasformato in Kanban perché al team non piaceva lavorare con gli sprint, ma nemmeno Kanban si è rivelato essere il rimedio miracoloso sperato; il team, tuttavia, non diversamente da molti altri, ha cercato di farlo funzionare. Il team è passato da una board a più board: una board di supporto tecnico, una board di lavoro di progetto e altre ancora, tutte con flussi di lavoro diversi. Tuttavia, la più grande criticità riscontrata in tutte le board era la "terra desolata", per usare un termine coniato da un membro del team, di ticket non valutati che dovevano essere spostati in una modalità pronta per il lavoro. Una volta nella colonna In corso, il team era pronto a iniziare, ma la colonna da Completare, cioè la colonna della "terra desolata", era, appunto, una terra desolata.

Trasforma il tuo elenco delle cose da fare in un backlog

Il nostro team di progettisti delle build ha cercato di risolvere il lungo e disorganizzato elenco delle cose da fare con riunioni stand-up quotidiane e riunioni di pianificazione settimanali. Tuttavia, ciò di cui avevano veramente bisogno era un backlog, non altre riunioni.

Poiché le board Kanban in genere non dispongono di funzionalità di backlog, i responsabili di prodotto, i responsabili dello sviluppo e i responsabili del team utilizzano i ticket nella prima colonna per la pianificazione. Man mano che l'elenco cresce, è difficile visualizzare i ticket e stabilirne le priorità. Il team tecnico di build ha suddiviso le sue board in base a diverse aree di lavoro, ma la board dell'intero team è rimasta comunque troppo piena di elementi (comportava un lungo scorrimento).

Quindi, invece di cercare di trovare modi diversi per riorganizzare il team, le board o per reinventare la ruota, il team di Jira Software ha deciso di introdurre i backlog in Kanban. La funzionalità kanplan, ora disponibile sia in Jira Software Cloud che in Server, introduce un ampio backlog di colonne con ticket in una visualizzazione elenco. In questo modo la board Kanban viene suddivisa in due schermate diverse: il backlog grooming e la board Kanban, per consentire al team tecnico di selezionare e spostare i task nel flusso di lavoro.

Questa funzionalità non è diversa dal backlog di una board Scrum in Jira Software. Ad esempio, quando clicchi sull'icona del backlog nella barra laterale, viene visualizzata un'ampia colonna di ticket di backlog. Dopo aver eseguito il backlog grooming, puoi trascinare e rilasciare i ticket nel passaggio successivo del flusso di lavoro.

Backlog Kanplan

Questa combinazione della schermata del backlog di Scrum e della board Kanban in un'unica board Agile funziona come un backlog della board Scrum. Quando clicchi su un ticket, appare la visualizzazione dettagliata del ticket. Le visualizzazioni mirate come la visualizzazione dettagliata del ticket consentono a ciascun membro del team di eseguire le attività più rapidamente e con meno distrazioni.

Infine, i team non Scrum che utilizzano epic e versioni preassegnate per organizzare i loro rilasci possono usufruire dei vantaggi offerti dagli strumenti disponibili nelle board Scrum come la visualizzazione dei ticket o la modifica rapida. Questa funzione di modifica semplice e rapida offre ai responsabili di prodotto, ai responsabili dello sviluppo e a chiunque lavori in modalità di pianificazione la possibilità di gestire in modo efficiente epic e versioni.

Vuoi aggiungere un backlog alla tua board Kanban?

Vuoi provare?

Seleziona l'opzione di distribuzione (Cloud o Server) e segui una di queste esercitazioni per abilitare un backlog nel tuo progetto Kanban:

Kanplan ha lo scopo, come ha affermato un cliente, di offrire "il meglio dei due mondi". Puoi spostare le schede senza avere uno sprint in corso e inserire attività in un backlog per pianificare meglio. Rimuove le "terre desolate" sperimentate dal team tecnico delle build di Atlassian e offre ai team Kanban una modalità di pianificazione che prima non esisteva. Inoltre, offre un nuovo modo di lavorare ai team che non ritengono che Kanban, Scrum o scrumban forniscano loro la base necessaria per svolgere il lavoro che desiderano. Aprendo la modalità di pianificazione in una board Kanban, i team che non conoscono o che già conoscono Kanban possono trovare modi per far funzionare questo framework Agile invece di cercare di seguire best practice che potrebbero non essere applicabili al loro team. Ricorda: lo sviluppo Agile riguarda il miglioramento continuo rispetto alle best practice.

Prossimo contenuto
Cards