Principi Lean, Agile e DevOps a confronto: qual è la soluzione migliore?

Atlassian Di Atlassian
Esplora argomenti

Lean, Agile e DevOps sono i tre attori principali che dominano la frenetica scena della gestione progettuale. Lean è l'esperto in efficienza, incentrato nel ridurre al minimo gli sprechi e nel massimizzare il valore. Agile rappresenta il pensatore dinamico, sempre pronto ad adattarsi alle nuove sfide. DevOps è l'esperto di tecnologia che agisce in multitasking e colma il divario tra sviluppo e operazioni.

Le differenze fondamentali risiedono nei loro obiettivi: Lean mira all'efficienza, Agile all'adattabilità e i principi DevOps all'automazione. Questa guida, incentrata sul confronto tra le caratteristiche dei principi Lean, Agile e DevOps, consente di individuare la soluzione migliore per la tua azienda.

 

Lean

Agile

DevOps

Aspetti principali

Lean

  • Eliminazione degli sprechi del processo
  • Miglioramento continuo

Agile

  • Sviluppo iterativo con cicli di feedback
  • Risposta rapida alle modifiche

DevOps

  • Ottimizzazione della collaborazione tra i team di sviluppo e di operazioni IT
  • Miglioramento della frequenza di distribuzione e della qualità del software

Ideale per

Lean

  • Produzione
  • Settore dei servizi

Agile

  • Sviluppo software

DevOps

  • Sviluppo software

Strumenti e tecniche

Lean

  • Mappatura del flusso di valore
  • Analisi della causa principale (RCA)
  • 5S

Agile

  • Board Scrum
  • Sprint
  • Riunioni stand-up giornaliere
  • Storie utente
  • Board Kanban

DevOps

  • Pipelines CI/CD
  • Infrastructure as Code (IaC)
  • Strumenti di gestione della configurazione

Sfide dell'implementazione

Lean

  • Resistenza da parte dei dipendenti
  • Complessità di implementazione in più team

Agile

  • Richiede un cambiamento culturale verso la collaborazione
  • Comporta frequenti modifiche

DevOps

  • Integrazione di strumenti diversi e complessi in un flusso di lavoro coeso
  • Superare i silos dei team

Metodologia Lean e Agile a confronto

Lean e Agile sono due metodologie, oggetto di intense discussioni, per la gestione dei progetti e lo sviluppo dei prodotti. Questa sezione mette a confronto le leggere differenze tra Agile e Lean, nettamente distinte nell'approccio e nell'esecuzione.

Quali sono gli obiettivi della metodologia Lean rispetto a quella Agile?

Lean viene spesso considerata come un sottoinsieme di Agile, ma in realtà è una metodologia distinta con obiettivi propri: eliminare gli sprechi e migliorare il flusso operativo. Lean enfatizza fortemente il rispetto per le persone, coinvolgendo i dipendenti in una cultura di miglioramento continuo. L'obiettivo finale è creare un sistema per massimizzare il valore riducendo al minimo le risorse impiegate.

Le metodologie Agile per la gestione dei progetti mirano alla flessibilità, all'adattabilità e alla capacità dei ragire ai cambiamenti. Si concentrano sul miglioramento continuo, sui cicli di feedback serrati e sulla pianificazione ed esecuzione cicliche. Queste caratteristiche rendono le metodologie Agile particolarmente adatte alla gestione di ambienti dinamici, come quello di sviluppo dei software.

Jira Software è adatto ai team che applicano sia le metodologie Lean che Agile. Grazie alle sue funzioni, i team possono pianificare, monitorare e rilasciare software in modo più efficiente collegando questi due approcci.

Quali sono i principi fondamentali della metodologia Lean rispetto a quella Agile?

La gestione dei progetti Lean si basa sui principi di gestione delle risorse e sull'eliminazione delle fasi del processo non necessarie. Lean si concentra sull'ottimizzazione del flusso di prodotti e servizi tra diversi team e tecnologie per offrire il massimo valore ai clienti. Eliminando gli sprechi e semplificando le operazioni, i team intraprendono solo azioni mirate che contribuiscono direttamente al raggiungimento degli obiettivi finali.

La metodologia Agile mira alla collaborazione con i clienti, all'adattabilità e alla creazione del valore. Utilizza un approccio flessibile che si adatta e risponde alle modifiche durante l'intero ciclo di vita del progetto. Agile promuove lo sviluppo iterativo in cui i team interfunzionali e organizzati in modo autonomo collaborano per far evolvere requisiti e soluzioni.

I framework come Scrum e Kanban, nella metodologia Agile, fungono da approcci strutturati che guidano i team nell'implementazione efficace dei principi Agile:

  • Scrum si basa sulla pianificazione, il monitoraggio e la gestione del lavoro in periodi di tempo prestabiliti chiamati sprint. Mira ad aumentare la trasparenza, a gestire efficacemente i carichi di lavoro e a creare più velocemente valore per i clienti. Scrum prevede la creazione di un backlog, la pianificazione degli sprint e l'utilizzo dei report Agile per prendere decisioni basate sui dati.
  • Kanban pone l'accento sulla visualizzazione del flusso di lavoro, sulla limitazione del lavoro in corso e sul rispetto dei processi e dei ruoli esistenti. Aiuta i team a gestire i task e i progetti visualizzando il flusso di lavoro su una board Kanban. Una board Kanban mostra i task sotto forma di schede in colonne, che corrispondono alle diverse fasi di un flusso di lavoro.

Jira Software offre un modello di piano di progetto Agile pronto all'uso, sia per Scrum che per Kanban, e semplifica efficacemente l'implementazione dei framework Agile.

Quali sono le sfide della metodologia Lean rispetto a quella Agile?

La metodologia Lean non è sempre semplice e lineare. I project manager possono incontrare ostacoli se i dipendenti non accettano i nuovi processi. Ciò può manifestarsi in vari modi, come la riluttanza ad abbandonare routine a loro familiari o la preoccupazione per le potenziali interruzioni del lavoro.

La complessità dell'implementazione dei principi Lean tra i vari team può essere scoraggiante e richiede un investimento significativo in termini di tempo e di risorse. Ogni team ha processi e dinamiche proprie, da rivedere per creare una bozza del nuovo set di regole del processo.

Le metodologie Agile affrontano una serie di sfide, tra cui lo slittamento dell'ambito dovuto alla loro flessibilità e alle difficoltà nella collaborazione tra i membri del team, soprattutto se non sono co-ubicati. L'approccio iterativo, sebbene vantaggioso, può portare a modifiche frequenti che possono interrompere il flusso di lavoro.

Come scegliere se adottare la metodologia Agile o quella Lean?

Se vuoi semplificare le operazioni ed eliminare i contenuti ridondanti migliorando i processi, Lean è la soluzione perfetta. Consente di ottenere il massimo utilizzando meno risorse e viene impiegata con successo in settori come quello manifatturiero, dove l'efficienza è un requisito fondamentale.

Agile è la soluzione più adatta per alcuni casi d'uso relativi alla gestione dei progetti, in particolare nella tecnologia, nello sviluppo software e in altri campi frenetici in continua evoluzione. Consente di cambiare rapidamente direzione per non rimane mai bloccati sul proprio percorso.

Jira Software, lo strumento di sviluppo software più importante progettato e utilizzato dai team Agile, è sufficientemente versatile da supportare i principi Lean. Offre funzioni come la pianificazione degli sprint e l'assegnazione delle priorità nel backlog per i flussi di lavoro Agile, oltre a modelli DevOps, modelli Kanban e modelli Scrum per adattarsi a vari stili di gestione dei progetti.

I principi Lean e Agile possono essere usati contemporaneamente?

Sì, Lean e Agile possono coesistere. Le metodologie non si escludono a vicenda, sono due facce della stessa medaglia.

Il focus di Lean sull'eliminazione degli sprechi e sull'ottimizzazione del flusso può integrare l'adattabilità e la reattività di Agile. Se utilizzate insieme, possono creare un connubio di efficienza e valore che rende le aziende flessibili e in grado di ottimizzare le risorse.

Metodologia Lean e DevOps a confronto

Lean e DevOps hanno scopi diversi ma condividono obiettivi comuni in termini di efficienza e creazione di valore. Lean mira ad applicare un'ampia efficienza operativa in varie impostazioni, DevOps si concentra sulle esigenze specifiche dello sviluppo e delle operazioni software. Questa sezione illustra le loro specifiche caratteristiche e approfondisce il modo in cui possono collaborare.

Quali sono gli obiettivi della metodologia Lean rispetto a quella DevOps?

DevOps mira principalmente ad abbattere i silos tra i team di sviluppo e quelli operativi, consentendo rilasci software più rapidi e affidabili. Si tratta di utilizzare la continuous integration, la continuous delivery e l'automazione per accelerare il ciclo di vita dello sviluppo del software.

Al contrario, Lean si concentra sull'efficienza operativa complessiva, sulla riduzione degli sprechi e sul miglioramento continuo. Sebbene entrambi mirino all'efficienza e al valore, DevOps è più adatto all'ambiente di sviluppo software.

Se vuoi combinare entrambi gli approcci, Open DevOps di Jira Software è la scelta ideale. Integra vari strumenti per permettere ai team di concentrarsi sul proprio ruolo: creare e gestire software. Open DevOps offre un'esperienza continua e pronta all'uso per i team che desiderano iniziare subito.

Quali sono i principi fondamentali della metodologia Lean rispetto a quella DevOps?

La metodologia Lean si concentra su due principi chiave: l'eliminazione degli sprechi e il miglioramento continuo. Mira a creare un flusso di lavoro che crei il massimo valore utilizzando risorse minime, il tutto coinvolgendo i dipendenti nel continuo perfezionamento del processo.

I tre principi DevOps cardine sono la collaborazione, l'automazione e il feedback:

  • La collaborazione promuove una cultura in cui i team di sviluppo e quelli operativi collaborano a stretto contatto, abbattendo i silos per raggiungere obiettivi comuni.
  • L'automazione semplifica i processi dei task ripetitivi, come la distribuzione del codice e le modifiche all'infrastruttura, per migliorare l'efficienza e ridurre gli errori umani.
  • Il feedback organizza cicli di risposta rapidi attraverso il monitoraggio e l'analisi, consentendo ai team DevOps di migliorare e adattarsi continuamente alle modifiche dei requisiti.

Quali sono le sfide della metodologia Lean rispetto a quella DevOps?

I team che implementano DevOps spesso incontrano sfide specifiche, come la creazione di una cultura collaborativa tra i team di sviluppo e quelli operativi, che hanno sempre svolto le loro operazioni nei silos. Un altro problema è rappresentato dalla gestione di toolchain complesse che richiedono competenze specializzate. Inoltre è necessario automatizzare le diverse fasi del ciclo di vita della distribuzione del software.

Le implementazioni Lean incontrano anche degli ostacoli, tra cui i dipendenti restii ad adottare nuovi flussi di lavoro e ad affrontare le complessità associate all'implementazione dei principi Lean nelle varie unità organizzative. L'obiettivo di Lead è modificare l'intera cultura aziendale, il che rende difficile raggiungere il consenso generale. Ogni team, che sia dedicato all'approvvigionamento, alla produzione o alle vendite, deve allinearsi alla filosofia Lean per garantire il raggiungimento degli obiettivi .

Come scegliere se adottare la metodologia Agile o quella DevOps?

Se il tuo obiettivo è perfezionare i processi esistenti ed eliminare le inefficienze, Lean è la soluzione migliore. È versatile e si applica a vari settori, non solo a quello tecnologico. Diversi settori ottengono ottimi risultati applicando i suoi principi. Ad esempio, nel settore manifatturiero, Lean contribuisce a ridurre gli sprechi di produzione e a migliorare l'efficienza del flusso di lavoro. Nel settore sanitario, aiuta a ottimizzare i processi di assistenza ai pazienti e a ridurre i tempi di attesa.

Se lavori nel campo dello sviluppo software e desideri semplificare l'intero ciclo di vita, dalla codifica e creazione alla distribuzione e al monitoraggio, DevOps è la scelta più ovvia, nonché la più popolare del settore. Essa, infatti, riunisce i team di sviluppo e operativi per garantire distribuzioni più rapide e fluide.

Open DevOps fa un ulteriore passo in avanti fornendo una piattaforma integrata pronta all'uso con automazioni preconfigurate che consentono ai team Agile di concentrarsi su ciò che sanno fare meglio. Grazie alla tecnologia Jira Software, puoi utilizzare un modello DevOps in modo che tutto sia subito pronto all'uso in pochissimo tempo.

I principi Lean e DevOps possono essere utilizzati contemporaneamente?

Lean e DevOps non solo possono coesistere, ma anche completarsi a vicenda magnificamente. Incentrato sulla semplificazione dei processi e sull'eliminazione degli sprechi, Lean fornisce una solida base per DevOps, che mira ad automatizzare e integrare il lavoro di sviluppo software e le operazioni IT.

Se combinate, queste metodologie possono creare un sistema agile ed efficiente, che garantisce cicli di consegna più rapidi, una qualità migliore e un sistema complessivamente più reattivo.

Migliora la gestione dei progetti con metodi collaudati

Lean, Agile e DevOps offrono ciascuno vantaggi unici per semplificare i progetti e migliorare l'efficienza. Tuttavia, indipendentemente dalla metodologia verso cui ti stai orientando, Atlassian ha la soluzione che fa per te.

Con Jira Software, hai la libertà di scegliere la metodologia più adatta alle esigenze del tuo progetto anziché limitarti a un solo approccio. Questo importante strumento di gestione del lavoro Agile consente ai tuoi team software di suddividere grandi idee in task gestibili, semplificando la pianificazione, il monitoraggio e il rilascio del software.

Se stai cercando di migliorare la gestione dei tuoi progetti, Open DevOps di Atlassian è un'altra formidabile aggiunta al tuo kit di strumenti. Basato su Jira Software, Open DevOps integra perfettamente vari strumenti, sia di Atlassian che di partner terzi, in un'unica piattaforma coesa. In pochi clic puoi personalizzare facilmente la piattaforma per soddisfare le tue esigenze, consentendo ai tuoi team di concentrarsi sulla creazione e sul funzionamento di software di alta qualità.

Principi Lean, Agile e DevOps a confronto: domande frequenti

Quale metodo è arrivato prima, Lean o Agile?

Lean è nato per primo. Risalente al Toyotismo degli anni '50, questo metodo mirava a ottimizzare i processi di produzione. Agile è emerso molto più tardi, all'inizio degli anni 2000, principalmente come risposta ai limiti delle tradizionali metodologie di sviluppo software.

In che modo DevOps completa la gestione dei progetti Agile?

DevOps e Agile vanno di pari passo, migliorando reciprocamente i propri punti di forza. Mentre Agile si concentri maggiormente sul fronte sviluppo, consentendo rapide iterazioni, adattandosi ai cambiamenti e offrendo valore, DevOps si occupa degli aspetti operativi, automatizzando i flussi di lavoro e integrando diverse fasi del ciclo di sviluppo, facilitando il rilascio di nuove funzionalità o correzioni.

Questo crea una pipeline semplificata in cui i team Agile possono vedere il loro lavoro pubblicato in modo più rapido ed efficiente.

La gestione dei progetti Lean o Agile è più facile da implementare?

Lean ha solitamente una curva di onboarding più regolare rispetto ad Agile. La grande flessibilità di Agile può effettivamente renderlo un po' difficile la fase di decollo. Non si tratta solo di modificare i processi, quanto di cambiare l'intera dinamica del team. La natura iterativa di Agile richiede che i team siano altamente adattivi e comunicativi; tuttavia, l'enfasi sulle iterazioni frequenti può essere percepita come schiacciante da parte dei team abituati ad approcci più tradizionali e lineari.

Con Agile, si assiste a un rinnovamento culturale e a una curva di apprendimento continui. Ma non lasciarti intimorire: una volta superati gli ostacoli iniziali, Agile può ripagare davvero molto.

Prossimo contenuto
Scrumban