Cosa sono i diagrammi di Gantt?

Scopri cosa sono i diagrammi di Gantt e come possono aiutarti a gestire i progetti Agile.

Eddie Meardon Eddie Meardon
Esplora argomenti

Un diagramma di Gantt è uno strumento di gestione dei progetti in cui è illustrato il piano del progetto. In genere include due sezioni: il lato sinistro delinea un elenco di task, mentre il lato destro contiene una timeline con barre di programmazione in cui è visualizzato il lavoro. Il diagramma di Gantt può includere anche le date di inizio e di fine dei task, le milestone, le dipendenze tra i task e gli assegnatari. Per stare al passo con le esigenze dello sviluppo di software moderno, gli strumenti di roadmap come Jira Software includono funzioni come una struttura di task comprimibile e pannelli di gestione delle risorse. Questi strumenti di roadmap aiutano i team a mantenere una strategia di progetto coerente nonostante la natura iterativa del processo di sviluppo del software.

Origini dei diagrammi di Gantt

Nella prima parte del XX secolo, Henry Gantt ha rivoluzionato la gestione dei progetti con dei diagrammi che hanno poi preso il suo nome. A quel tempo, venivano scritti su fogli di carta. Con l'avvento dei computer negli anni '80, i diagrammi di Gantt sono diventati sempre più complessi ed elaborati. Oggi, sono ancora uno degli strumenti di gestione dei progetti più utilizzati.

Oggi, gli strumenti dei diagrammi di Gantt vengono spesso definiti strumenti di roadmap. Jira include due strumenti di roadmap per la creazione dei diagrammi di Gantt per i progetti: Roadmaps, che crea piani relativi ai ticket Jira assegnati a un team, e Advanced Roadmaps, che ha le stesse funzioni e può essere utilizzato con più team e organizzazioni.

Screenshot di Jira Basic Roadmaps

Roadmap

Screenshot di Jira Advanced Roadmaps

Advanced Roadmaps

A cosa servono i diagrammi di Gantt?

I project manager utilizzano i diagrammi di Gantt per tre motivi principali:

Creare e gestire un progetto completo

I diagrammi di Gantt consentono di visualizzare gli elementi costitutivi di un progetto e lo organizzano in task più piccoli e gestibili. Questi piccoli task vengono programmati sulla timeline del diagramma di Gantt, insieme alle dipendenze tra task, assegnatari e milestone.

Determinare la logistica e le dipendenze tra i task

I diagrammi di Gantt possono essere utilizzati per tenere d'occhio la logistica di un progetto. Le dipendenze tra i task assicurano che un nuovo task possa essere avviato solo dopo il completamento di un altro task. Se un task viene ritardato (succede anche ai migliori), i ticket dipendenti vengono automaticamente riprogrammati. Questo può essere particolarmente utile nel caso della pianificazione in un ambiente che include più team.

Monitorare l'avanzamento di un progetto

Man mano che i team registrano il tempo necessario per risolvere i ticket inseriti nella pianificazione, puoi monitorare lo stato dei progetti e apportare le modifiche necessarie. Il diagramma di Gantt può includere date di rilascio, milestone o altre metriche importanti per monitorare l'avanzamento del progetto.

I vantaggi dell'utilizzo dei diagrammi di Gantt

Ci sono due ragioni principali per cui i diagrammi di Gantt sono amati da tutto il mondo della gestione dei progetti. Semplificano la creazione di piani complicati, in particolare quelli che coinvolgono più team e che hanno scadenze mutevoli. I diagrammi di Gantt aiutano i team a pianificare il lavoro in base alle scadenze e ad allocare correttamente le risorse.

Anche gli addetti alla programmazione dei progetti utilizzano i diagrammi di Gantt per mantenere una visione d'insieme sui progetti. Tali diagrammi descrivono, tra le altre cose, la relazione tra le date di inizio e di fine dei task, delle milestone e dei task dipendenti. I moderni programmi con diagrammi di Gantt, come Jira Software con Roadmap e Advanced Roadmaps, sintetizzano le informazioni e illustrano come le scelte influiscono sulle scadenze.

Confronto tra diagrammi di Gantt nella pianificazione Waterfall e in quella Agile

I diagrammi di Gantt possono essere uno strumento efficace sia per le metodologie Waterfall che per quelle Agile.

Waterfall

Il modello Waterfall della pianificazione dei progetti segue un approccio lineare in cui i requisiti degli stakeholder e dei clienti vengono raccolti all'inizio del progetto. Da qui, i project manager creano un piano di progetto sequenziale, completo di milestone e scadenze. Ogni parte del progetto si basa sul completamento dei task precedenti. Questo approccio è preferito dai team che si concentrano sul processo (come la costruzione o la produzione) e meno sull'ideazione o sulla risoluzione dei problemi, poiché le varie fasi devono essere pianificate in anticipo.

I diagrammi di Gantt sono generalmente preferiti dai project manager che utilizzano la metodologia Waterfall. Consentono di stabilire una programmazione dei progetti suddividendoli in blocchi di lavoro gestibili e assegnando date di inizio e fine. Questo approccio è utile inoltre per identificare importanti milestone del progetto. Le milestone sono i risultati che i team dovrebbero raggiungere entro o prima del previsto. Sono facoltative, ma consigliate.

Agile

D'altra parte, il modello Agile di pianificazione dei progetti valorizza la flessibilità e l'adattabilità. Invece di creare una timeline completa con date prestabilite, i team Agile suddividono i progetti in iterazioni più piccole (note anche come sprint). All'inizio di uno sprint, un team pianifica il proprio lavoro rispetto agli obiettivi del progetto nel corso delle successive due settimane. Una volta che lo sprint è finito, i risultati e gli sviluppi che ne derivano aiutano a creare il piano per lo sprint successivo.

Un diagramma di Gantt può mostrare in che modo la modifica di un task può influire sul piano o sulla roadmap del prodotto. Per i team Agile, questo è un aspetto essenziale poiché il feedback degli stakeholder è una parte importante della metodologia.

Utilizzo dei diagrammi di Gantt

I diagrammi di Gantt rimangono un importante strumento di gestione dei progetti in vari settori. Alla fine del secondo decennio del XXI secolo, il Project Management Institute ha concluso che solo l'11% delle organizzazioni era completamente Agile. La maggior parte delle organizzazioni utilizza metodologie di gestione dei progetti Waterfall (di solito a un livello di gestione più elevato) in aggiunta alla metodologia Agile. Questo approccio è definito ibrido. Se ti capita di pensare in termini di "date e scadenze", probabilmente sei tra quelli che necessitano di diagrammi di Gantt basati sulla timeline.

Jira Software è dotato di due diverse funzioni di creazione delle roadmap, ognuna con un focus leggermente diverso. Jira Roadmaps è progettato per tenere traccia del lavoro assegnato a un singolo team, mentre Advanced Roadmaps è progettato per una pianificazione di progetti più ampia e che coinvolge più organizzazioni.

Grafici specifici del progetto: Jira Roadmaps

Uno screenshot di un diagramma di Gantt specifico del progetto in Jira Roadmaps | Agile Coach Atlassian

Lo screenshot qui sopra, preso da Roadmaps, mostra un diagramma di Gantt specifico del progetto che viene comunemente utilizzato a livello di team o all'interno di un singolo reparto. Il grafico mostra come il team monitora i propri obiettivi. La struttura di suddivisione del lavoro comprimibile consente ai project manager di avere una visione d'insieme sulle story cruciali del progetto.

Organigramma di alto livello: Advanced Roadmaps

Roadmaps offre una pianificazione facile e veloce che aiuta i team a gestire meglio le dipendenze e a monitorare l'avanzamento sul quadro generale in tempo reale. Queste roadmap a livello di progetto o team sono utili per la pianificazione a livello di team di grosse porzioni di lavoro.

Per la pianificazione, la gestione e il monitoraggio del lavoro su più team o persino sull'intera organizzazione, Advanced Roadmaps potenzia i team su larga scala.

Screenshot del flusso di lavoro tra più team all'interno di Jira Advanced Roadmaps

I programmi progettati con flussi di lavoro che coinvolgono più team offrono strumenti più avanzati, come la gestione della capacità e funzioni di pianificazione automatica per aiutare a creare piani più complessi. Offrono inoltre una varietà di impostazioni di visualizzazione per consentirti di personalizzare il diagramma di Gantt ed evidenziare un certo aspetto del piano durante la presentazione.

In conclusione...

I moderni software con diagrammi di Gantt come Jira Software con Roadmap e Advanced Roadmaps vengono utilizzati dai project manager e dai leader del settore per aiutare le organizzazioni a raggiungere i loro obiettivi. Che si tratti di pianificare un progetto complesso o di monitorare l'avanzamento dell'azienda, gli strumenti con diagrammi di Gantt come questi sono scalabili e ugualmente applicabili a livello di portfolio, soluzioni di grandi dimensioni, programmi e team, secondo le linee guida SAFe®.

Scopri di più su come Roadmaps e Advanced Roadmaps possono aiutarti a pianificare il tuo prossimo progetto. Inizia subito la prova gratuita di Jira Software Cloud!