5 principi DevOps chiave

Per sfruttare appieno il potenziale di DevOps, i team devono seguire i principi chiave DevOps


DevOps è molto più della semplice collaborazione tra i team delle operazioni e di sviluppo. Va oltre gli strumenti e le pratiche. DevOps è una mentalità, un cambiamento culturale in cui i team adottano nuovi modi di lavorare.

Simbolo dell'infinito di Atlassian DevOps

Nella cultura DevOps gli sviluppatori si avvicinino all'utente acquisendo una migliore comprensione dei suoi requisiti e delle sue esigenze. I team delle operazioni sono coinvolti nel processo di sviluppo e aggiungono i requisiti di manutenzione e le esigenze dei clienti. Questa cultura implica l'adozione dei i seguenti principi chiave che aiutano team DevOps a rilasciare applicazioni e servizi a un ritmo più veloce e di qualità superiore rispetto alle organizzazioni che utilizzano il modello di sviluppo software tradizionale.


Collaborazione

La premessa chiave alla base di DevOps è la collaborazione. I team di sviluppo e delle operazioni si fondono in un team funzionale che comunica, condivide feedback e collabora durante l'intero ciclo di sviluppo e distribuzione. Spesso, questo significa che i team di sviluppo e delle operazioni formano un solo team che lavora all'intero ciclo di vita dell'applicazione.

I membri di un team DevOps sono responsabili di garantire risultati finali di qualità per ogni aspetto del prodotto. Ciò porta ad attività di sviluppo ulteriormente "full stack", in cui ai team sono attribuite le responsabilità complete dal back-end al front-end di una funzione o di un prodotto. I team sono responsabili di una funzione o di un progetto per l'intero ciclo di vita, dall'ideazione al rilascio. Questo ulteriore livello di coinvolgimento e attaccamento da parte del team porta a risultati di qualità superiore.

Automazione

Una pratica essenziale di DevOps consiste nell'automatizzare il più possibile il ciclo di vita dello sviluppo del software. In questo modo gli sviluppatori avranno più tempo per scrivere codice e sviluppare nuove funzioni. L'automazione è un elemento chiave della pipeline CI/CD e aiuta a ridurre gli errori umani e ad aumentare la produttività del team. Con i processi automatizzati, i team ottengono un miglioramento continuo con tempi di iterazione brevi, che consentono loro di rispondere rapidamente ai feedback dei clienti.

Miglioramento continuo

Il miglioramento continuo è stato stabilito come un punto fermo delle pratiche Agile, così come la produzione Lean e il Kata del miglioramento. È la pratica di concentrarsi sulla sperimentazione, ridurre al minimo gli sprechi e ottimizzare la velocità, i costi e la facilità di rilascio. Il miglioramento continuo è anche legato alla continuous delivery e consente ai team DevOps di eseguire continuamente il push di aggiornamenti che migliorano l'efficienza dei sistemi software. La pipeline costante di nuovi rilasci significa che i team eseguono senza sosta il push delle modifiche del codice eliminando in questo modo gli sprechi, migliorando l'efficienza dello sviluppo e apportando più valore per il cliente.

Azione incentrata sul cliente

I team DevOps utilizzano brevi cicli di feedback con clienti e utenti finali per sviluppare prodotti e servizi incentrati sulle esigenze degli utenti. Le pratiche DevOps consentono la raccolta e la risposta rapide ai feedback degli utenti attraverso il monitoraggio live in tempo reale e la distribuzione rapida. I team ottengono visibilità immediata sul modo in cui gli utenti reali interagiscono con un sistema software e utilizzano tali informazioni per sviluppare ulteriori miglioramenti.

Crea pensando al prodotto finale

Questo principio implica capire le esigenze dei clienti e creare prodotti o servizi in grado di risolvere i problemi reali. I team che si occupano della compilazione del software non devono trovarsi in una "bolla" o basarsi su supposizioni sull'uso che i consumatori faranno del software. Al contrario, i team DevOps dovrebbero avere una conoscenza olistica del prodotto, dalla creazione all'implementazione.

Punto interrogativo

DevOps non è il lavoro di una singola persona. È il lavoro di tutti.

Christophe Capel
Principal Product Manager, Jira Service Management

Logo di Chef.io

Chi crea DevOps?

Chef è l'azienda che sta dietro la piattaforma Chef Automate per i flussi di lavoro DevOps. Decine di migliaia di sviluppatori utilizzano Chef per testare, automatizzare e gestire infrastrutture. In prima linea nell'evoluzione di DevOps, l'azienda di Seattle ha rilasciato prodotti come Chef, InSpec, Habitat e Chef Automate per promuovere nuovi modi di sviluppare e rilasciare software e applicazioni. Per sperimentare e affinare le proprie procedure DevOps interne, Chef si affida alla piattaforma Atlassian.

Storia di DevOps


Il movimento DevOps è iniziato intorno al 2007 quando i team delle operazioni IT e le community di sviluppo software hanno sollevato dei dubbi sul modello di sviluppo software tradizionale. Mentre le metodologie Agile erano state ampiamente adottate dai team di sviluppo per migliorare la collaborazione, tra gli altri vantaggi, gli sviluppatori che scrivevano il codice lavoravano spesso separatamente dal team delle operazioni che supportava il codice in produzione. Ciò risultava in processi inefficienti e in una generale mancanza di collaborazione tra questi due team isolati.

Il rimedio è stato DevOps, che colma il divario tra questi team e ne consente la collaborazione. DevOps riunisce le competenze, i processi e gli strumenti dei team di sviluppo e delle operazioni.

Vantaggi di DevOps


I vantaggi offerti da DevOps rientrano in tre categorie principali: vantaggi tecnici, vantaggi culturali e vantaggi aziendali. I vantaggi tecnici includono la riduzione della complessità, la continuous delivery e una più rapida risoluzione dei problemi. I professionisti DevOps in genere distribuiscono codice di qualità superiore più velocemente rispetto ai tradizionali team isolati.

I vantaggi culturali si traducono in team più produttivi ed efficienti e clienti più soddisfatti. Dal punto di vista aziendale, i vantaggi includono collaborazione e fiducia maggiori tra i membri del team, che portano a rilasci più rapidi e ambienti operativi stabili.

Cultura DevOps


DevOps è un cambiamento culturale in cui i team adottano una cultura di progettazione del software, un flusso di lavoro e un set di strumenti che elevano i requisiti operativi allo stesso livello di importanza rivestito dall'architettura, dalla progettazione e dallo sviluppo. Se gli sviluppatori che si occupano della compilazione del software si dedicano anche alla sua esecuzione, avranno una comprensione maggiore dei requisiti e delle esigenze degli utenti. I valori di una cultura DevOps includono trasparenza, comunicazione e collaborazione maggiori tra i team.

Ingegnere DevOps


Se le organizzazioni desiderano implementare DevOps, possono rivolgersi a un tecnico DevOps. Questa persona possiede un ampio ventaglio di competenze che vanno dallo sviluppo alle operazioni, ma anche le competenze interpersonali per colmare le distanze tra i team isolati.

L'ingegnere DevOps è un tecnico IT generalista con una vasta conoscenza delle attività quotidiane di sviluppo del software, della gestione dell'infrastruttura cloud, dell'amministrazione dei sistemi e dell'automazione.

Servizi sempre attivi


I clienti si aspettano e richiedono servizi sempre attivi e sempre disponibili. DevOps è adatto a supportare il software "sempre attivo" o Software as a Service. Rafforza il ciclo di continuous deployment, feedback e manutenzione o di risposta agli imprevisti di cui i team necessitano per garantire il funzionamento dei servizi sempre attivi.


Argomento successivo

Letture consigliate

Aggiungi ai preferiti queste risorse per ricevere informazioni sui tipi di team DevOps e aggiornamenti continui su DevOps in Atlassian.

Illustrazione su Devops

Community DevOps

Illustrazione su Devops

Percorso di apprendimento DevOps

Illustrazione di una mappa

Inizia gratis

Iscriviti alla nostra newsletter DevOps

Thank you for signing up