Close

Storia di DevOps

Come i team di sviluppo e delle operazioni si sono uniti per risolvere le disfunzioni del settore.

Headshot of Ian Buchanan
Ian Buchanan

Principal Solutions Engineer


Nonostante l'ascesa della metodologia Agile, i team di sviluppo e delle operazioni sono rimasti isolati per anni. DevOps è l'evoluzione naturale degli strumenti e delle pratiche di collaborazione per rilasciare software migliore, più velocemente.

Riunire i team di sviluppo e IT


Il movimento DevOps ha iniziato a coalizzarsi nel periodo tra il 2007 e il 2008, quando i team delle operazioni IT e le community di sviluppo software si sono fatti sentire su ciò che ritenevano fosse un livello di disfunzione fatale nel settore.

Si sono scontrati con il modello di sviluppo software tradizionale, che richiedeva una distinzione a livello organizzativo e funzionale tra coloro che scrivono il codice e coloro che lo distribuiscono e lo supportano.

Sviluppatori e professionisti IT/delle operazioni avevano obiettivi diversi (e spesso concorrenti), leadership di reparto separate, diversi indicatori di prestazioni chiave mediante cui venivano giudicati e spesso lavoravano in piani o persino edifici separati. Il risultato era che i team in silos si preoccupavano solo dei propri progetti, delle lunghe ore di lavoro, dei rilasci infruttuosi e dei clienti insoddisfatti. "Sicuramente esiste un modo migliore", hanno affermato. Così le due community si sono riunite e hanno iniziato a comunicare, con persone come Patrick Dubois, Gene Kim e John Willis alla guida della conversazione.

Ciò che è iniziato nei forum online e nelle riunioni locali è ora un tema importante nello zeitgeist del software, che probabilmente è ciò che ti ha portato qui! Tu e il tuo team percepite le difficoltà causate da team in silo e linee di comunicazione interrotte all'interno dell'azienda.

Team organization logo
materiale correlato

Creare una cultura DevOps

Trophy logo
materiale correlato

Scopri di più sui vantaggi di DevOps

Utilizzi metodologie Agile per pianificazione e sviluppo, ma ancora fatichi a far uscire quel codice dalla porta senza troppi drammi. Probabilmente hai sentito parlare di DevOps e dell'effetto apparentemente magico che può avere sui team: quasi tutti i team DevOps (99%) sono fiduciosi del successo del codice implementato nell'ambiente di produzione, secondo un'ingagine condotta da Atlassian¹ presso 500 professionisti DevOps.

Tuttavia, DevOps non è magico e le trasformazioni non avvengono da un giorno all'altro. La buona notizia è che non devi aspettare che i vertici aziendali attuino un'iniziativa su larga scala. Comprendendo il valore di DevOps e apportando piccole modifiche incrementali, il tuo team può intraprendere subito il viaggio DevOps.

Going beyond agile


DevOps touches every phase of the development and operations lifecycle. From planning and building to monitoring and iterating, DevOps brings together the skills, processes, and tools from every facet of an engineering and IT organization.

Agile methodologies help teams plan and produce by breaking work down into manageable tasks and milestones. Agile relies on sprints, backlogs, epics, and stories to assign work to skilled team members, adjust timelines when necessary, and deliver quality products and services to customers. Read more about agile.

Continuous integration and delivery: Continuous integration and delivery is a cornerstone of DevOps practices that relies on automating the merging and deployment of code. Traditional development methods require engineers to manually update changes in the codebase, with additional manual checks to ensure quality code is ready to ship into production. Deployments are scheduled with weeks- or months-long delays to remove the likelihood of bugs or incidents. DevOps practices remove these delays by automating the merging, testing, and deployment functions. High-performing teams use CI/CD to reduce their deployment frequency from every few months to multiple times each day. Read more about CI/CD.

Git repositories and workflows enable the automation and version control capabilities that are foundational to DevOps practices. Because Git is distributed, operations such as commit, blame, diff, merge, and log happen faster. Git also supports branching, merging, and rewriting repository history, which enables powerful workflows and tools. Read more about Git.

IT service management is the process IT teams use to manage the end-to-end delivery of IT services to customers. This includes all the processes and activities to design, create, deliver, and support IT services. The core concept of ITSM is the belief that IT should be delivered as a service, which goes beyond basic IT support. ITSM teams oversee all kinds of workplace technology, ranging from laptops, to servers, to business-critical software applications. Read more about ITSM.

Incident management teams respond to an unplanned event or service interruption and restore the service to its operational state. In a “you build it, you run it” model, developers partner with operations to reduce the likelihood of an incident occurring, and also reduce the mean time to recovery when an incident happens. Read more about incident management.

State of DevOps


Organizations and teams continue to adopt DevOps practices and tools. In a survey of 500 DevOps practitioners, Atlassian found that 50% of organizations say they’ve been practicing DevOps for more than three years.

Unfortunately, despite agreement on the definition of DevOps and the benefits of implementing DevOps practices, organizations and teams still struggle to fulfill the promise of DevOps. Teams must focus on continuous feedback, iteration, and improvement to deploy better and faster to meet customers' needs.

Ian Buchanan
Ian Buchanan

Ian Buchanan è Principal Solutions Engineer per DevOps presso Atlassian, dove si occupa della community DevOps emergente e dell'applicazione di Jira, Bitbucket e Bamboo per migliorare la continuous integration e la continuous delivery. Ian Buchanan vanta una lunga e vasta esperienza delle tecnologie Java e .NET ed è noto per essere un promotore delle pratiche Lean e Agile nelle aziende di grandi dimensioni.

Nel corso della sua carriera, ha gestito con successo strumenti per lo sviluppo software aziendale in tutte le fasi del loro ciclo di vita, dall'inizio alla fine. Si è occupato del miglioramento dei processi a livello di organizzazione riuscendo a ottenere maggiore produttività, qualità superiore e migliore soddisfazione del cliente. Ha creato team Agile multinazionali in cui viene valorizzata la capacità di gestire e organizzare autonomamente il lavoro. Quando non parla o codifica, Ian si dedica alle sue passioni: parser, metaprogrammazione e linguaggi specifici di dominio.


Condividi l'articolo
Argomento successivo

Letture consigliate

Aggiungi ai preferiti queste risorse per ricevere informazioni sui tipi di team DevOps e aggiornamenti continui su DevOps in Atlassian.

Illustrazione su Devops

Community DevOps

Illustrazione su Devops

Workshop di simulazione

Illustrazione di una mappa

Inizia gratis

Iscriviti alla nostra newsletter DevOps

Thank you for signing up