Close

Software per la gestione Lean dei progetti

La metodologia Lean è incentrata sull'identificazione del valore, sulla mappatura del flusso di valore, sull'eliminazione degli sprechi per creare flusso, sull'ottimizzazione del flusso e sull'impegno per il miglioramento continuo. Le linee guida Plan, Do, Check e Act alla base della gestione Lean dei progetti si applicano a ogni aspetto della gestione dei progetti.

Per mettere in atto queste linee guida, i team devono riunirsi per indagare, analizzare e risolvere i problemi. Il software per la gestione Lean dei progetti aiuta i team a concentrarsi sull'aumento del valore e sull'eliminazione degli sprechi in ogni fase del progetto.

Flusso di lavoro visivo

Il miglior software per la gestione Lean dei progetti utilizza flussi di lavoro visivi per semplificare la comunicazione sui progetti con una trasparenza immediata. Questo aiuta a ridurre la confusione e a semplificare la gestione dei task. Questi flussi di lavoro promuovono la collaborazione, un principio chiave di Agile, per migliorare la risoluzione dei problemi, l'assegnazione delle priorità, l'allocazione delle risorse e il monitoraggio dei progetti.

Assegnazione delle priorità ai task

Un principio fondamentale nella gestione Lean dei progetti è la gestione dei percorsi critici. È qui che il team identifica i task più importanti e le loro dipendenze. La sequenza temporale dei progetti è incentrata sugli elementi dei percorsi critici per eliminare il lavoro e gli sprechi non necessari, mantenere la concentrazione dei team e ridurre il time to market.

Collaborazione tra team

Gli elementi Plan, Do, Check e Act della gestione Lean dei progetti sono attività collaborative in cui i team indagano e analizzano i problemi per poi risolverli insieme. La gestione Lean dei progetti promuove una comunicazione snella in ogni fase del progetto.

Monitoraggio dei progetti

Nello sviluppo dei prodotti si possono incontrare degli ostacoli e individuarli rapidamente è la chiave per garantire la continuità dei tuoi progetti. Il monitoraggio visivo della gestione dei progetti Lean aiuta a identificarli. L'approccio al percorso critico consente ai team di rimanere flessibili e apportare tempestivamente le modifiche.

Vantaggi della gestione Lean dei progetti

L'assunzione, la gestione del personale e la comunicazione ai dipendenti delle ultime notizie aziendali sono un progetto di marketing ambizioso. Le board Kanban di Jira aiutano a tenere traccia dello stato di ogni singola parte di un progetto, a prescindere che si tratti di aggiornare le informazioni su carriere e azienda nel sito Web, distribuire comunicazioni interne o altro ancora.

Processo decisionale migliorato

Identificare il valore è il primo principio della gestione Lean dei progetti. Avviare un flusso significa semplicemente far coincidere lo sviluppo del prodotto alla domanda, e questo richiede una chiara comprensione della base di clienti. In questo modo, le attività, le timeline e le decisioni relative ai progetti si baseranno sui dati. Ad esempio, il numero di clienti che richiedono una funzione specifica ne determina la priorità nel backlog. Allo stesso modo, i dati delle analisi di mercato e delle proiezioni di vendita alimentano le attività di mappatura dei flussi di valore che contribuiscono a definire la roadmap.

Questo metodo aumenta la probabilità di soddisfare i requisiti dei clienti, supporta la pianificazione strategica dei progetti e ne migliora i risultati.

Informazioni preziose

Quando i team collaborano per definire le priorità dei task di un percorso critico, elimina il lavoro non necessario e utilizza flussi di lavoro visivi dei progetti: sarà più semplice identificare i colli di bottiglia e aumentare la produttività. La gestione Lean dei progetti genera dati preziosi sulle prestazioni che i team possono utilizzare per migliorare il time-to-market, la qualità dei prodotti, la soddisfazione dei clienti, la collaborazione e altro ancora. Ad esempio, i team di sviluppo software spesso determinano le misure chiave delle prestazioni (KPI) per la qualità, il tempo necessario per completare il progetto, il numero di difetti rilevati durante i test e il numero di risorse allocate.

La gestione Lean dei progetti raccoglie i dati per ottenere approfondimenti da utilizzare sui KPI. Gli ostacoli, in particolare, offrono una ricca fonte di informazioni che i team possono valutare in modo retrospettivo. Ci sono opportunità per migliorare la collaborazione nel team o tra il team di sviluppo e gli stakeholder aziendali? I sondaggi tra i clienti e le interviste agli utenti non hanno posto le domande corrette per comprendere a fondo l'esigenza con una conseguente rielaborazione durante il progetto? Gli approfondimenti generati attraverso la gestione Lean dei progetti forniscono ai team informazioni preziose su dove e come possono migliorare tutti gli aspetti dell'intero sviluppo del prodotto.

Efficienza ottimizzata

La gestione Lean dei progetti aiuta i team a operare in modo più efficiente eliminando il lavoro non necessario, ottimizzando l'allocazione delle risorse, definendo le priorità del percorso critico e trovando le soluzioni per superare gli ostacoli. Grazie a queste attività è possibile realizzare prodotti di qualità superiore con un time-to-market più rapido.

Il miglioramento continuo è alla base della metodologia Lean. Le decisioni prese dal team durante l'intero ciclo di vita del progetto forniscono dati che conducono a opportunità di miglioramento continuo. L'analisi dei dati di un progetto Lean, ad esempio, può evidenziare opportunità per ottimizzare l'allocazione delle risorse quando i task ripetitivi vengono distribuiti in modo diverso. Oppure i dati potrebbero indicare che un progetto di dimensioni simili, completato un anno fa, ha richiesto il 10% di tempo in più e ha generato il 5% in più di difetti durante i test, il che dimostra un miglioramento dell'efficienza su base annuale.

Altri approcci alla gestione dei progetti

L'assunzione, la gestione del personale e la comunicazione ai dipendenti delle ultime notizie aziendali sono un progetto di marketing ambizioso. Le board Kanban di Jira aiutano a tenere traccia dello stato di ogni singola parte di un progetto, a prescindere che si tratti di aggiornare le informazioni su carriere e azienda nel sito Web, distribuire comunicazioni interne o altro ancora.

Gestione dei flussi di valore

La gestione del flusso di valore ha lo scopo di monitorare la velocità con cui il progetto distribuisce al cliente le funzioni richieste e se il cliente ne riconosce il valore. Questo genere di metodologia di gestione dei progetti è simile alla mappatura del flusso di valore nella gestione Lean dei progetti. Tuttavia, uno dei principali vantaggi della gestione del flusso di valore è che favorisce, in particolare, l'allineamento tra i team Agile e DevOps e la soddisfazione del cliente.

Agile

La gestione dei progetti deriva dalla gestione Lean dei progetti. Entrambi gli approcci offrono iterazioni più rapide, collaborazione tra team e la capacità di rispondere rapidamente ai cambiamenti dei mercati. Mentre l'approccio Lean si concentra sull'eliminazione degli sprechi e sulla generazione di valore, Agile aiuta a gestire l'incertezza dello sviluppo dei software consentendo ai team di essere sempre allineati alle esigenze degli utenti.

DevOps e Lean a confronto

DevOps deriva dalla metodologia Agile e il suo approccio unisce i team di sviluppo e quelli operativi, eliminando i silos e consentendo agli ingegneri di lavorare sull'intero ciclo di vita del prodotto. DevOps, come Lean, favorisce la collaborazione e il miglioramento continuo accentuando la responsabilizzazione e la comunicazione del team e l'automazione tecnologica.

Gestione Lean dei progetti con Jira

Adotta il software di gestione Lean dei progetti e garantisci ai tuoi clienti risultati efficienti, approfonditi e collaborativi con Jira.


Grafico orbita lampadina

Gestione Lean dei progetti per team di software

Jira offre ai project manager Lean gli strumenti per definire le priorità dei task del percorso critico, ottimizzare le risorse ed eliminare le attività non necessarie. Classificati come scelta n. 1 per i team di sviluppo Agile, i report e le dashboard predefiniti di Jira potenziano il processo decisionale basato sui dati, semplificano una collaborazione più efficiente e aprono la strada al miglioramento continuo.


Jira Software

Jira Software offre ai project manager Lean gli strumenti per definire le priorità dei task del percorso critico, ottimizzare le risorse ed eliminare gli impegni non necessari. Promuove inoltre la collaborazione, aspetto essenziale nella gestione Lean dei progetti. I report e i dashboard pronti all'uso di Jira Software, prima scelta per i team di sviluppo Agile, offrono ai project manager Lean approfondimenti fondamentali sui progetti in corso e preparano il terreno per il miglioramento continuo.

Jira Service Management

Grazie a Jira Service Management, i project manager Lean possono automatizzare le toolchain per ampliare la collaborazione tra team. Jira Software è la scelta migliore dei team di sviluppo software grazie ai suoi approfondimenti contestuali che consentono di migliorare il processo decisionale dei progetti. Jira Service Management può aiutare i team IT interni, o quelli di assistenza rivolti ai clienti, a dedicarsi alla gestione delle richieste, agli imprevisti e alle modifiche fornendo un servizio impeccabile in tempi più rapidi. Può inoltre aiutare le risorse umane a semplificare i processi di onboarding e di offboarding e a rispondere alle domande dei dipendenti.

Jira Align

I project manager Lean, grazie a Jira Align, possono creare flussi di lavoro visivi, automatizzare i flussi dei processi e allineare il lavoro agli obiettivi aziendali strategici. Jira Align si spinge oltre il progetto, contribuendo a collegare gli investimenti, semplificare le operazioni, identificare gli ostacoli e offrire valore continuo ai tuoi clienti.

La gestione Lean dei progetti si basa sul concetto di mappare il flusso di valore, adattare lo sviluppo alle esigenze dei clienti e migliorare continuamente i processi. Jira Align consente ai project manager di collegare la strategia al valore per il cliente e realizzare risultati in modo più rapido e affidabile.