Close

Guide alla migrazione a Data Center

Tutte le organizzazioni sono diverse. Ecco perché ogni percorso di migrazione è unico. Il segreto per una migrazione di successo? La pianificazione.


Guida 2: pianifica la tua migrazione

Ora che hai esaminato e scelto il tuo percorso di migrazione, sei pronto per programmare il passaggio a Data Center.

Creare il team necessario

Uno dei passaggi più importanti di questo percorso è la scelta del team giusto nel più breve tempo possibile. Il lancio di Data Center coinvolgerà molti team della tua organizzazione e richiede un forte impegno collettivo.

Una volta che avrai creato il tuo team di progetto, devi assicurarti di allinearlo su obiettivi condivisi e definire la tua timeline entro la data stabilita.

Quali ruoli e quante persone devono essere inclusi nel team? Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Per la scelta del team devi prendere in considerazione le aree di specializzazione seguenti:


Amministratore delle applicazioni

Ruoli

L'amministratore delle applicazioni gestisce le attività di amministrazione giornaliere. Conosce in maniera approfondita il prodotto, ne monitora le prestazioni e il livello di affidabilità e valuta e gestisce le app di Marketplace. Inoltre, può collaborare a stretto contatto con gli utenti finali per capirne le esigenze e fornire assistenza e formazione.

Responsabilità
  • Verifica la funzionalità e le prestazioni durante i test per assicurarsi che Data Center funzioni in maniera appropriata.
  • Stabilisce se mantenere o meno app che non sono certificate Data Center durante l'upgrade.
  • Verifica che utenti e autorizzazioni siano gestiti o modificati in maniera corretta durante la transizione.

Amministratore di sistema

Ruolo

L'amministratore di sistema gestisce tutto ciò che spazia dall'infrastruttura all'interfaccia di prodotto. Si occupa di backup, archiviazione, reti e prestazioni.

Responsabilità
  • Procura l'hardware (fisico o virtuale) necessario.
  • Esegue l'installazione effettiva di Data Center.
  • Si assicura che tutti i componenti funzionino in maniera appropriata se l'utente ha optato per la distribuzione in un cluster.
  • Convoglia i log dal disco all'aggregatore di log per consentire il monitoraggio e applicare la strategia di sicurezza.

Project lead

Ruolo

Il project lead conosce molto bene l'azienda e sa come e perché il prodotto viene usato per raggiungere gli obiettivi aziendali. Sa anche come ricorrere ai giusti compromessi per mantenere la governance sui prodotti.

Responsabilità
  • Tiene il progetto in linea con le milestone principali e le date stimate per il completamento di ciasuna di esse.
  • Monitora il programma, assicura il completamento dei task e risolve i problemi interfunzionali.
  • Comunica gli aggiornamenti di progetto agli stakeholder e le novità agli utenti finali.
  • Collabora con gli stakeholder principali per l'acquisto di Data Center.

Se stai distribuendo Data Center in un'architettura con clustering, potrebbe essere utile disporre di ,membri del team con esperienze tecniche nelle aree seguenti:

  • Ingegneria di rete: verifica le specifiche e sviluppa la tua infrastruttura.
  • Amministrazione del database: conferma l'integrità del database e lo svolgimento senza interruzioni delle operazioni.
  • Affidabilità del sito: definisci disponibilità dell'istanza, prestazioni e operazioni di ripristino di emergenza.
  • Sicurezza: garantisci la conformità agli standard di sicurezza (VPN, firewall, ecc.).

Hai bisogno di altri membri nel tuo team?

Atlassian ti offre assistenza in caso di problemi con la migrazione.

Gratuita con Data Center

Supporto prioritario (per i primi 6 mesi): invia una richiesta all'Assistenza Atlassian e i tuoi ticket verranno inviati direttamente ai nostri tecnici senior che si impegnano a fornire SLA superiori, oltre ad assegnazioni delle priorità e tempi di risoluzione più rapidi. Al momento offriamo questo servizio ai clienti con licenza Data Center per Jira Software. Jira Service Desk o Confluence.

*Il servizio sarà incluso nell'abbonamento Data Center a partire dal 2 febbraio 2021.

Manager del successo aziendale: hai bisogno di aiuto per raggiungere gli obiettivi del team e soddisfare le esigenze aziendali? Come nuovo cliente di Data Center, potrai contattare un manager del successo aziendale dedicato per tutto il primo anno. Mettiti in contatto qui.

Atlassian Community: preferisci il crowdsourcing? Trova risposte, aiuto e ispirazione dagli altri utenti Atlassian Ti consigliamo di entrare nella community Enterprise per conoscere storie, suggerimenti e best practice per usare i prodotti Atlassian in scala.

Risorse di assistenza a pagamento

Technical Account Manager: vuoi un consulente Atlassian esperto che conosce i prodotti e i settori? Pensa a un Technical Account Manager come partner strategico per tutto ciò che riguarda Atlassian. Ti assisterà nel tuo percorso fornendoti consigli e ponendo domande che non avresti mai pensato di porre.

Assistenza Premier: cerchi un'assistenza senza confronti? Scegli l'Assistenza Premier di Atlassian. Potrai contare su un supporto eccellente e su un team dedicato di tecnici esperti, disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Partner aziendali: stai cercando un punto di riferimento unico? I Partner aziendali conducono integrazioni, distribuzione e aggiornamenti di sistema pratici e sono un'ottima soluzione per organizzazioni con requisiti complessi o che hanno bisogno di assistenza in loco. Visita la nostra Directory dei partner per trovare il partner giusto per te.

Crea una sequenza temporale necessario

Qui trovi le timeline di base che puoi usare per valutare la possibile durata della tua migrazione.

 

Senza clustering

Con clustering

Pianifica

0-2 settimane

Più di 1 mese

Dry-run

0-1 settimana

3-6 mesi

Distribuzione

0-1 settimana

~ 6-9 mesi

Icona informazioni

Le timeline indicate si basano su un gruppo di clienti che hanno installato Data Center con successo, ma è importante notare che la timeline effettiva varia in base a fattori specifici del tuo ambiente tra cui, a titolo esemplificativo, le dimensioni, la complessità e la preparazione.

Verifica l'istanza Server e ottimizza la tua infrastruttura

A prescindere da come hai deciso di distribuire Data Center (con o senza clustering), prenditi il tempo necessario per rivedere la tua istanza e capire se sono presenti aree che desideri ottimizzare durante la migrazione.

Effettua l'upgrade all'ultimo rilascio LTS Consigliati

Completare contemporaneamente un upgrade e una migrazione può essere difficile, ecco perché per prima cosa ti consigliamo, se non lo hai già fatto, di effettuare l'upgrade dei tuoi prodotti all'ultimo rilascio LTS. In questo modo la migrazione sarà molto più semplice.

Valuta le dimensioni della tua istanza necessario

Data Center è stato sviluppato per supportare le esigenze dei team in scala. Per assicurarti di configurare la tua infrastruttura in modo da garantire una migrazione di successo, verifica le dimensioni della tua istanza Server attuale e regolale in base alle raccomandazioni sulle dimensioni del profilo. Mentre regoli le tue dimensioni, prendi in considerazione la velocità di crescita per adattarle di conseguenza.

Confronta la tua istanza Server Consigliati

Esegui una misurazione da usare come standard della funzionalità e delle prestazioni esistenti del tuo sistema. Così facendo, se scegli di usare funzioni come lo strumento di ottimizzazione dei campi personalizzati o l'archiviazione, puoi misurare il miglioramento delle prestazioni tra Data Center e l'istanza Server esistente.

Perfeziona l'istanza Server Consigliati

Anche se intendi sfruttare immediatamente i vantaggi offerti dalle nostre capacità (come l'archiviazione e lo strumento di ottimizzazione dei campi personalizzati) per rilanciare la tua istanza, devi perfezionare le tue istanze Server prima di effettuare il passaggio. Osserva le tue istanze Server attuali e prenditi il tempo necessario per identificare e correggere eventuali configurazioni non ottimali. Anticipando questo passaggio porrai basi più solide per la tua istanza di Data Center.

Valuta e aggiorna la governance necessario

Le prestazioni sono influenzate anche dal modo in cui gli utenti interagiscono con i prodotti. Prima di distribuire Data Center, valuta queste caratteristiche dell'utilizzo e stabilisci se hai bisogno di applicare delle restrizioni su elementi come gli script che effettuano chiamate REST o altre integrazioni al fine di proteggere le prestazioni.

Documenta i processi attuali Consigliati

Dopo aver perfezionato l'istanza, devi documentare l'ambiente Server. La documentazione può aiutarti a prendere decisioni più informate sulla configurazione nella tua migrazione a Data Center, incoraggiare le modifiche dei processi e stabilire se i problemi individuati dopo la migrazione sono nuovi o già esistenti.

Verifica le tue app attuali

L'uso di un numero elevato di app può degradare le prestazioni della tua istanza. Ecco perché per migliorare le prestazioni complessive del sistema è fondamentale verificare e rimuovere le app che non sono indispensabili per il suo funzionamento. Ti consigliamo anche di assicurarti che le tue app siano compatibili con Data Center, dal momento che dovranno essere aggiornate a una versione di Data Center, se disponibile.

Se al momento non esiste una versione di Data Center della tua app, puoi continuare a usare l'app Server, ma ricordati che dovrai aggiornarla non appena l'app per Data Center sarà resa disponibile.

Prendi in considerazione sia il prezzo attuale che quello futuro delle app nel calcolo del costo totale di proprietà di Data Center. Per maggiori informazioni, consulta la nostra pagina sul costo totale di proprietà.

Valuta le decisioni tecnologiche

Portarti avanti con le tue decisioni tecnologiche ti permetterà di accelerare la progettazione di un ambiente di produzione per i tuoi prodotti Data Center che sia personalizzato sulla base delle esigenze della tua organizzazione. Che tu voglia distribuire i tuoi prodotti Data Center in un ambiente con o senza clustering, esamina l'infrastruttura che stai usando per eseguire i tuoi prodotti e valuta se eseguire la distribuzione su AWS, Azure o il tuo hardware. Se opti per un ambiente con clustering, dovrai iniziare a valutare i componenti aggiuntivi di cui avrai bisogno, come il bilanciamento del carico, il file system e i nodi applicativi. Prenditi un po' di tempo per capire cosa hai a disposizione o cosa devi acquistare.

Per ulteriori consigli e ricorse che possono aiutarti con le decisioni tecnologiche, scarica il nostro elenco di controllo per la distribuzione.

Understand environment changes if you’re using a cloud provider

Browser grid icon

Application layer


Instances and locations

  • Do you want to federate or consolidate your instances?
  • What does your future growth look like?
  • Do you need to have any data isolation?
  • How many environments does your team have, such as staging or production environments?

Instances profiles

  • How many people are going to be accessing your instance?
  • Where are your teams going to be located?
  • How much data is currently in your instance and how much data do you plan to add to your instance?

Apps, integrations, and customizations

Do you need all of them, or is this an opportunity to simplify?

Server icon

Infrastructure layer


Instance sizing

  • What are your future growth projections?
  • Are there times when you have lower levels of user traffic?
Information icon

Looking at your user traffic can help determine your organization’s scale patterns. If there are times when you have more teams accessing your products, you can also consider setting up a scaling schedule.

For more information, here’s our node sizing overview.

Account structure

  • Which accounts should your environment be deployed on?
  • Do you want different accounts associated with each of your environments?
  • Do you want your Data Center products to use the same account as your other CI/CD or collaboration tools?

Governance model

  • What does your governance model look like?
  • What are your minimal system standards?
  • Are you using centralized logging?
  • What are your user management needs?

Consider using AWS landing zone and AWS System Manager as part of your governance model.

VPC

  • Do you want to use a new virtual private cloud (VPC)?

Information icon

Whether you want to deploy in a new VPC or use an existing one, you can leverage the Atlassian Standard Infrastructure (ASI) template.

  • Are there any network principles that you want to change, such as limiting public internet access and internal IP addressing for office and VPN network routing?
  • Should you use TLS certificates?

Geography

  • If using an existing VPC, have you come up with a plan for office and VPN network access?

Information icon

We recommend that you allow access from all offices and VPNs as your product usage will most likely grow over time.

Direct Connect

  • Do you want to use Direct Connect to help with performance and security?
  • How much data do you need to move from your server instance to Data Center?
Information icon

AWS Snow Family may be a resource that you may want to consider if you’re moving large amounts of data.

Safe icon

Business continuity and disaster recovery


Backup

What does your backup strategy look like?

Information icon

We recommend that you use a combination of both your existing backup strategy and backup capabilities built into AWS. For more information, see:

AWS provides infrastructure services that are less prone to singular outages. Our Quick Start templates use some of those services to provide high availability for your instance:

Regional failover

Do you need to implement cold, warm, or hot sites in different regions?

Typically, your disaster recovery needs are met by having your services run over multiple availability zones, but you may want to mitigate regional outages too. As you’re deciding if you want to implement these sites in different regions consider the following:

  • Cost of infrastructure and data transfer
  • Speed of recovery vs AWS
  • Time spent maintaining and testing the recovery site
  • Cost of running the site