Close

Sincronizza Jira con il provider Git

Gli sviluppatori lavorano al meglio se riescono a concentrarsi completamente, e doversi fermare per aggiornare il lavoro può essere una distrazione indesiderata. Utilizzando regole di automazione come questa, potrai assicurarti che gli sviluppatori continuino a lavorare sul codice e che Jira rimanga sempre aggiornato e la fonte di riferimento centrale.

In questa regola, quando si esegue il merge di una pull request, se lo stato è "In revisione" e non ci sono pull request aperte, l'automazione effettuerà la transizione del ticket allo stato "Completato" e aggiungerà il valore all'audit log.

Sincronizzazione di Jira con i prodotti Git
La ricetta dell'automazione
La ricetta dell'automazione

Passaggio 1: scegli il trigger

Ogni regola inizia con un trigger. In questo caso, il trigger è "Pull request sottoposta a merge". Sia che utilizzi Bitbucket o uno strumento di terze parti come GitHub o Gitlab, devi prima collegare gli account. Scopri come farlo qui. Dovrai eseguire questa configurazione soltanto quando crei per la prima volta una regola DevOps.

Scegli pull request sottoposta a merge

Passaggio 2: aggiungi la condizione

La condizione affina la regola per limitarne l'ambito. Qui, aggiungiamo la condizione "Campi ticket" specificando che lo stato è "In revisione"

Aggiunta della condizione Campi ticket

Passaggio 3: aggiungi una condizione JQL

Adesso, aggiungiamo un'altra condizione. La condizione Campi ticket è più semplice da utilizzare, ma la condizione JQL offre un livello di granularità più elevato. Questa volta sceglieremo la condizione JQL proprio per questo motivo.

Usiamo JQL per comunicare all'automazione di verificare che non ci siano pull request aperte ancora da eseguire. In questo caso, il linguaggio JQL è development[pullrequests].open = 0

Aggiunta della condizione JQL

Passaggio 4: aggiungi l'azione "Transizione del ticket"

L'azione scelta in questo caso ci consente di effettuare la transizione del ticket allo stato "Completato".

Aggiunta dell'azione "Transizione del ticket"

Passaggio 5: aggiungi un'altra azione

Puoi aggiungere più azioni. In questo caso, vogliamo semplicemente aggiungere un valore all'audit log per utilizzarlo in un'altra regola più avanti. Qui utilizziamo un valore intelligente: {{issue.key}} unito.

Aggiunta di un'azione di log

Passaggio 6: esegui un test

È consigliabile prima testare regole come questa in un'istanza personale gratuita di Jira o in una sandbox per assicurarsi che tutto funzioni senza problemi. Come sempre, segui l'audit log per i breadcrumb di tutte le attività.

La ricetta dell'automazione

Scopri di più su Jira Automation

Come automatizzare il lavoro tra Jira e Gitlab (applicabile a tutti i provider Git)

Introduzione ai valori intelligenti

Presentazione Demo Den all'automazione per DevOps

Pagina di tutte le risorse utili su Jira Automation

Altre regole che potrebbero esserti utili

Logo di Jira e icona di una persona che mostrano come eseguire l'assegnazione automatica dei ticket
Assegnazione ticket

Assegna automaticamente i ticket

I ticket creati senza assegnatario verranno assegnati automaticamente a chi li ha creati

Logo di Jira e icona di sincronizzazione che mostrano come sincronizzare il lavoro
Sincronizzazione dei ticket

Sincronizza il lavoro

Quando un epic viene contrassegnato come "Completato", sposta nello stesso stato anche tutte le relative story.

Loghi di Jira e Slack
Notifiche

Riepilogo Slack giornaliero

Invia un messaggio Slack giornaliero con un elenco dei ticket ancora aperti nello sprint.

Logo di Jira e icona di una penna che mostrano come collegare gli Story Point
Agile

Collega gli Story Point

Quando viene creato un nuovo sottotask, collega i relativi Story Point sul task padre.

Logo di Jira e icona di sincronizzazione che mostrano come sincronizzare il lavoro
ITSM

Chiudi automaticamente i ticket di supporto meno recenti

Se un cliente non risponde a un ticket entro 5 giorni, chiudi il ticket e lascia un commento